Case a due piani: tutti i vantaggi

Case a due piani: tutti i vantaggi

Una casa a due pianiin cemento armato rappresenta una soluzione estremamente comoda e pragmatica che permette di programmare la propria vita in base alle diverse necessità. Questa tipologia di abitazione è molto versatile e consente di affrontare eventuali cambiamenti importanti nella famiglia, come ad esempio l’arrivo di un figlio. La casa indipendente su due piani può essere una villetta unifamiliare, bifamiliare o a schiera capace di assecondare ogni necessità e di accontentare ogni richiesta. Quando si acquista o si progetta una casa a due piani bisogna però tener conto della sua duttilità e soprattutto della possibilità di effettuare opere di ristrutturazione in base alle esigenze che cambiano col tempo.

Innanzitutto con una casa a due piani è possibile fare una distinzione netta tra zona giorno e zona notte, separando così gli ambienti più frequentati da quelli più intimi. Al piano terra ad esempio si possono progettare l’ingresso, il salotto, la sala da pranzo e la cucina. Il piano superiore sarebbe invece destinato alla progettazione della camera da letto e del bagno. Questa soluzione è molto indicata per le famiglie numerose, così ognuno può studiare, lavorare o lavarsi senza disturbare gli altri. Bisogna inoltre considerare che gli ospiti hanno accesso solo alle stanze maggiormente abitate, quindi la camera da letto resta inaccessibile ad occhi indiscreti. Si tratta di un bel vantaggio quando non si ha il tempo per rassettare la camera e rifare il letto!

Sempre più persone come liberi professionisti, artigiani o anche dipendenti che sfruttano lo smartworking lavorano da casa, quindi hanno bisogno di costruirsi uno studio. In una casa progettata su un piano è difficile ritagliarsi uno spazio lontano dai rumori tipici della casa. Diversamente in una villetta a due piani è possibile realizzare uno studio sul piano superiore, lontano da rumori molesti che possono disturbare il lavoro. Se invece la famiglia non è molto numerosa e chi lavora accoglie i suoi clienti nello studio è consigliabile progettare l’ambiente lavorativo al piano basso, preferibilmente con un bagno ed una sala d’aspetto. Solo l’ingresso sarebbe in comune e ci sarebbe una netta separazione tra vita privata e vita lavorativa.

L’unico aspetto negativo potrebbe riguardare le barriere architettoniche rappresentate dalle scale tra un piano e l’altro. In caso di gravidanza, infermità temporanea o abilità motorie che col tempo inevitabilmente tendono a regredire risulta piuttosto complicato salire le scale. Si può però fare di necessità virtù montando un montascale o un mini-ascensore, che aumentano il pregio della casa ed il suo valore immobiliare.

Visita la sezione Realizzazioni per vedere le case prefabbricate a due piani di ABC Costruzioni,.

Share

Leave comment